Le 7 testimonianze più delle del Missione CRA 2018

Le 7 testimonianze più delle del Missione CRA 2018 [Video]

Una delle soddisfazioni più grandi dopo ogni edizione del Missione CRA è vedere l’entusiasmo negli occhi dei corsisti. E tantissimi, in maniera del tutto spontanea, scrivono una recensione sul corso in modo da poter lasciare una testimonianza dell’esperienza appena terminata.

In questo articolo ho voluto riportare le testimonianze più belle che ho ricevuto dai ragazzi che hanno partecipato al Missione CRA nel 2018.

Vediamole insieme!

Svetlana Danovska, Extended Roma
So che stai girando intorno al corso Missione CRA da un po’ e sei indeciso se seguirlo. Il mio consiglio da amica è: fallo! I trainer sono a mio avviso perfetti, chiari nelle spiegazioni, disponibili a rispondere alle nostre (tante!) domande. Scoprirai quale mondo esiste dietro una molecola che diventa farmaco, e quante persone lavorano perché questo avvenga. So che non sei convinto di voler fare il CRA ma sappi che esistono una moltitudine di ruoli nel settore della Ricerca Clinica e durante il corso capirai quale fa maggiormente per te. Imparerai che possiedi tante skills di cui non avevi conoscenza, che in fondo il tuo CV può essere reso interessante per un’azienda semplicemente mettendo qualche parola in grassetto. So che stai pensando che, in fondo, le GCP puoi studiartele anche da solo ed in effetti è vero, ma immagina di fartele non solo spiegare, ma raccontare e portare nella pratica. Infine ti consiglio il corso per l’aspetto per me più importante: la motivazione è l’entusiasmo con cui si esce dall’aula l’ultimo giorno del corso, quelli non hanno prezzo!
Dopo 40 giorni dal corso, Svetlana ha iniziato la sua carriera nel mondo della ricerca clinica per un’azienda che si occupa di farmacovigilanza. Guarda anche la sua video testimonianza!

Natalino Vena, Extended Roma
Consiglio fortemente di frequentare il corso MISSIONE CRA perché ti consente di capire subito se il lavoro del CRA o comunque il mondo della ricerca clinica fa per te. Rispetto ad un master consente di risparmiare tempo e denaro ed è meno dispersivo. Permette di acquisire una formazione adeguata in breve tempo, spendibile in sede di colloquio. E’ prevista anche una parte pratica (Extended version 48h) durante la quale si inizia a capire cosa fa concretamente il CRA e quali documenti compila ogni giorno. Si lavora molto anche sulla motivazione e sull’autostima. Il corso è anche un’occasione per conoscere gente nuova e fare networking.
Dopo aver partecipato al Missione CRA, Natalino ha vinto un concorso come Study Coordinator presso l’Unità di Fase 1 dell’IRCCS di Castellana Grotte (BA).

Alessandro Lerario, Extended Milano
Indipendentemente dal lavoro del “CRA” consiglierei questo corso perché fornisce molti spunti ed aiuti su come affrontare il colloquio, come costruire il CV e lettera di motivazione. E’ anche molto motivante, senza illudere le persone. In particolare , sulla posizione da CRA, penso dia le BASI teoriche e sopratutto pratiche per poter conoscere questo lavoro e il mondo della sperimentazione clinica.
Alessandro è diventato CRA dopo 4 mesi dal corso. Guarda la sua video testimonianza che ci ha inviato il suo primo giorno di lavoro!

Nicholas Battistini, Extended Milano
Il corso Missione CRA è un corso di alta formazione ben strutturato, coordinato da un coach estremamente competente a cui sta davvero a cuore la formazione di persone che sono motivate ad intraprendere un percorso lavorativo nel mondo della ricerca clinica. Questo è davvero il primo aspetto che salta all’occhio, perché si percepisce la volontà di Stefano di essere un ponte di collegamento tra il mondo del lavoro Pharma e coloro che vogliono entrarci. Per questo motivo credo che abbia volutamente strutturato questo corso per permettere agli iscritti di creare un nuovo network di relazioni, coinvolgendo nella didattica veri professionisti del settore, col fine ultimo di proporre diversi punti di vista non solo lavorativi, ma anche personali. Questo è già di per se un valore importante, che renderebbe già giustificabile l’iscrizione. In realtà c’è di più, poiché bisogna aggiungere al tutto una didattica coadiuvata da tanto materiale sia teorico, come i manuali sulle normative della ricerca clinica, sia pratico, come i vari workshop di gruppo studiati per generare collaborazione tra i vari iscritti e stimolare il problem solving. Dulcis in fundo, personalmente lo consiglio perchè, se quanto appena detto ancora non dovesse bastare, ho trovato da entrambe le parti della cattedra, persone sincere e disponibili al confronto, ma tutte con la stessa forte motivazione: entrare e lavorare nel mondo della ricerca clinica.

Nunzia Nocerino, Extended Milano
Consiglierei al mio amico di partecipare perché il corso è ben organizzato; ho incontrato un team di grandi professionisti, Stefano, Carla e Gaetano, pronti a chiarire ogni tuo dubbio e a fornirti validi consigli per la tua carriera professionale. Un grande punto di forza è il carattere fortemente motivazionale del corso, grazie al quale il mio entusiasmo iniziale non poteva che aumentare durante il corso. Il corso di alta formazione Missione CRA mi ha permesso di conoscere, oltre alla figura del CRA, anche altri ruoli importanti nella ricerca clinica. Non posso dimenticare quanti suggerimenti utili sono stati dati per cercare lavoro nel settore. Per tali motivi, è un corso che sento di consigliare vivamente, se hai voglia di muovere i primi passi nella ricerca clinica.
Nicholas e Nunzia hanno partecipato alla stessa edizione del corso, e dopo neanche 5 mesi sono entrati nel mondo della ricerca clinica come Study Coordinator! Guarda la video testimonianza in basso.

Paola Prudentino, Summer Camp
Alla domanda “Consiglieresti il corso ad un amico?” Paola ha risposto così:
In realtà l’ho già consigliato ad un paio di mie care amiche! Ho spiegato loro che con una laurea scientifica non bisogna solo fermarsi a contemplare le prospettive accademiche o esclusivamente di laboratorio propinateci dalle università! Una valida alternativa è il mondo della Ricerca Clinica! Partecipando al Missione CRA, si ha la possibilità di comprendere cosa effettivamente sia la Ricerca Clinica e chi ne fa parte e se questo “lavoro” può essere adatto a te. Inoltre, si hanno esperienze dirette ed esempi concreti durante le lezioni e sicuramente si ha la grande occasione di poter ricevere consigli utili, un coaching indispensabile per preparare CV, Cover letter ed eventuali colloqui (cosa alquanto rara da trovare in altri corsi) e supporto anche una volta terminato il corso. Da non sottovalutare anche il rapporto qualità/prezzo sicuramente competitivo del corso, la sua longevità e le numerose testimonianze positive di chi ha già partecipato.
Paola ha da poco iniziato a lavorare per una fondazione che si occupa di ricerca clinica con il ruolo di Study Coordinator. In bocca al lupo Paola!

Tra le tante testimonianze troverai anche quella di Paola!

Federica Falco, Classic Bologna
Credo che questo corso sia molto utile per chiunque abbia voglia di intraprendere il proprio cammino professionale nel campo della ricerca clinica. Durante il corso, avrà la possibilità di poter acquisire conoscenze, in modo chiaro ed esaustivo, grazie agli esperti trainer. Consiglio vivamente questo corso: rappresenta una preziosa occasione per poter crescere professionalmente.
Federica è un caso record del Missione CRA!
Tra un week end e l’altro del corso ha partecipato ad una selezione pubblica (scoperta tramite il Missione CRA) per una posizione in ricerca clinica ed è stata presa! Non immaginate la mia, e soprattutto la sua gioia, quando mi ha comunicato la bella notizia. Ecco qua la sua video testimonianza!

Se vuoi leggere altre testimonianze sul corso Missione CRA, ti invito a seguire la pagina Facebook e a vedere il videocorso gratuito sulla nostra piattaforma di E-learning Formazione Nel Farmaceutico. Qui troverai molti altri videocorsi gratuiti che potranno darti chiarimenti sul ruolo del CRA e sugli altri ruoli da entry level nel mondo della ricerca clinica che potrebbero fare al caso tuo!