Il ruolo del Clinical Research Coordinator - Missione CRA - Corso in Ricerca Clinica

Il ruolo del Clinical Research Coordinator

Il Clinical Research Coordinator (CRC) gioca un ruolo cruciale nell’ambito della ricerca clinica poiché gestisce varie fasi ed aspetti della conduzione di uno studio clinico, in conformità alle linee guida etiche, regolatorie e scientifiche e sotto la supervisione dello Sperimentatore Principale.

Le responsabilità tipiche di un CRC includono:

  1. Preparazione e gestione della documentazione: il CRC è responsabile della preparazione e della gestione di tutta la documentazione necessaria per condurre lo studio, compresi protocolli di ricerca, consensi informati, formulari di screening, ecc.
  2. Reclutamento e selezione dei pazienti: il CRC identifica e recluta i pazienti idonei per partecipare allo studio clinico, in linea con i criteri di inclusione ed esclusione del protocollo di ricerca.
  3. Coordinamento delle visite dei pazienti: il CRC organizza le visite dei pazienti per lo studio clinico, assicurandosi che vengano effettuate le valutazioni e i test necessari e che vengano rispettati i tempi previsti.
  4. Comunicazione con gli sperimentatori principali e gli sponsor: il CRC agisce da punto di contatto tra gli sperimentatori principali, gli sponsor dello studio e altri membri del team, assicurando una comunicazione efficace e una gestione fluida dello studio.
  5. Gestione delle attività amministrative e regolatorie: il CRC gestisce le attività amministrative e regolatorie associate allo studio clinico, in conformità agli standard etici e regolatori.
  6. Supporto alle varie attività del centro per le visite di monitoraggio al centro sperimentale.
  7. Preparazione e supporto alla redazione dei documenti di studio in caso di ricerche no-profit promosse dal centro sperimentale di afferenza.

 

Lo Study Coordinator, o Clinical Research Coordinator (CRC), deve possedere una serie di soft skill essenziali per svolgere efficacemente il proprio ruolo, tra cui una buona capacità di gestire il proprio tempo, di comunicare efficacemente e di lavorare in modo sinergico con un team multidisciplinare, con eticità ed integrità.

Queste soft skill, insieme alle competenze tecniche specifiche del settore della ricerca clinica, sono fondamentali per il successo di uno Study Coordinator nel coordinare efficacemente studi clinici.

Se sei interessato al ruolo del CRC e vuoi formarti per questa carriera professionale visita il sito MissioneCRA.com.

Open chat
Ciao 👋
Hai bisogno di informazioni e chiarimenti sui nostri corsi?
Scrivici: ti risponderemo il prima possibile.