Privacy Policy

Sicuramente un’esperienza da fare sia da un punto di vista professionale che umano. Trainer preparatissimi e disponibili, si crea un bel rapporto anche perché si passano tante ore insieme. Era da un pò che corteggiavo il corso e alla fine mi sono decisa e col senno di poi mi dico: “cos’hai aspettato a farlo?”. Consiglio il corso a tutti ma soprattutto a chi come me non masticava tanto la ricerca clinica perché così si ha un’infarinatura generale ma allo stesso tempo utile sui principi base e sulle figure coinvolte. Alla fine del corso avrai le idee chiare e i mezzi per tuffarti in questo mondo come CRA o altro.

 

Consiglierei al mio amico di partecipare perché il corso è ben strutturato, persino la parte sulle normative non è stata noiosa ma molto interessante.
La pratica è stata utile per toccare con mano dei casi vicini alla realtà che fanno percepire (anche se in piccolo) le mille attività che il CRA deve svolgere. Da qui ho capito che organizzazione, precisione, diplomazia e dinamicità sono i punti cardinali della vita di un CRA. La passione per la ricerca clinica e l’integrità bisogna averle nell’indole, ma di certo il corso aiuta a capire l’importanza di determinate caratteristiche.
Non so come siano strutturati gli altri corsi in ricerca clinica, ma di certo consiglierei al mio amico questo corso anche per “usufruire” del network di Stefano!

Gli aspetti macroscopici che fanno si che il corso si differenzi dagli altri sono il prezzo, molto concorrenziale, e la logistica, azzeccata e perfetta in tutti i suoi aspetti. Quello che pero’, a mio avviso, ha fatto la differenza e’ la disponibilita’ e l’affetto che tutti gli organizzatori del corso hanno dimostrato nei confronti di noi studenti. Ciò si evince anche attraverso piccoli particolari, che poi tanto piccoli non sono. Andare tutti insieme a pranzo o a cena, poter passeggiare per Bologna e parlare amabilmente con i trainer sono gesti che denotano una cura che va al di la’ del semplice ruolo insegnante-studente.
L’ altro punto di forza e’ il carattere fortemente motivazionale del corso, grazie a Stefano Lagravinese e Carla Polimeni ho ritrovato motivazione ed entusiasmo. Doti che ho letto anche negli occhi dei miei collegi che hanno frequentato il corso insieme a me.

Consiglio Missione CRA perché è un corso di alta formazione che in poco tempo riesce a fornire efficientemente tutte le nozioni per diventare Clinical Research Associate, sia teoricamente che praticamente. Inoltre, rispetto ad altri corsi, ha sicuramente il vantaggio di fornire coaching in inglese e diverse testimonianze che aiutano il corsista a comprendere meglio cosa significa questo lavoro e non solo. Infatti, sebbene il corso sia improntato sul CRA, grazie alle materie e ad alcune testimonianze permette di conoscere anche altri ruoli importanti nella ricerca clinica. Non bisogna dimenticare di citare la parte del corso dedicata a come cercare lavoro nel settore. E’ perciò un corso consigliatissimo.

Innanzitutto consiglio di guardare i videocoaching che si trovano sul sito, per capire meglio di cosa si parla e su cosa verte il corso. Se dopo i video (come è successo a me), l’interesse c’è ancora (e probabilmente è aumentato), allora il corso è la risposta giusta.
Missione CRA è utile per scoprire il mondo della ricerca clinica e avere una panoramica sulle figure professionali che ne fanno parte.
Permette di capire come muoversi meglio in questo mondo e soprattuto fornisce strumenti concreti per farlo. Oltre ad apprendere tutta la parte normativa e a conoscere quali sono i principali decreti che regolamentano la sperimentazione clinica, si ha modo di imparare anche come cercare un impiego in questo settore (quali siti internet consultare, quali associazioni seguire e a quali iscriversi, quali riviste leggere, quali piattaforme per il lavoro monitorare,..).
Nell’arco di soli 15 giorni si acquisisce una quantità davvero significativa di informazioni! Inoltre, assolutamente fondamentale è la parte di corso dedicata a come scrivere al meglio CV e cover letter e a come porsi/cosa dire o non dire a un colloquio.
Insomma il corso Missione CRA è un primo passo concreto verso l’obiettivo. Si ha modo di imparare tanto e di conoscere persone animate dalla stessa comune passione!

Consiglierei il corso Missione Cra per la professionalità delle persone che ho conosciuto e per gli ottimi consigli che mi hanno dato. E’ stata un’esperienza molto formativa che mi ha fornito le basi per avvicinarmi al mondo della ricerca clinica. Ciò che mi ha colpito di più è stata la forte spinta motivazionale che Stefano, Simone e Carla ci hanno trasmesso.

 

Ho trovato il corso molto ben organizzato, i trainer hanno un’elevata competenza sia professionale che nell’insegnamento. Il corso è molto intenso ma è giusto così perché permette di entrare veramente nel mondo della ricerca clinica e toccare con mano la vita da CRA. Non è noioso! Grazie alle lezioni pratiche si ha la possibilità di fissare immediatamente i nuovi concetti e con facilità. Infine, Missione CRA è interattivo, si stimola il team working tra i corsisti durante le esercitazioni pratiche, aspetto fondamentale se si aspira ad essere CRA, questo per me è stato fondamentale.

Se volete intraprendere una carriera in questo campo suggerisco vivamente di partecipare al corso, non solo per le 40 ore necessarie, ma soprattutto per la grande spinta motivazionale che porta a qualsiasi frequentante.

Il corso “Missione CRA” è un’ottima opportunità per muovere i primi passi verso la ricerca clinica. Fornisce delle informazioni fondamentali e necessarie, e permette di ottenere una preparazione teorica sugli argomenti principali della ricerca clinica stessa nonché di approfondimenti e/o chiarimenti circa gli argomenti inerenti. È strutturato in maniera adeguata, in un contesto molto stimolante e con tempistiche adatte all’insegnamento e all’apprendimento. Molto utile e soddisfacente, ha motivato ulteriormente il mio interesse!

Corso efficace completo che ti permette di avere della basi nei campi teorici affrontati, spiegato in maniera semplice, stimolante, approfondita ed esauriente. Consigliato a chi vuole entrare nel mondo della ricerca clinica come CRA ma non solo permette di avere le 40 ore di formazione teorica richieste dal decreto e molto di più; il corso affronta anche altri ruoli attinenti la ricerca clinica e fa capire cosa potrebbe essere più adatto alle proprie caratteristiche e propensioni. Il corso nelle sue 40 ore da un quadro d’insieme sulla ricerca clinica in Italia ed in Europa e permette di avere padronanza una volta concluso di diversi aspetti teorici e pratici riguardante il mondo dei trial clinici. Un’ora inoltre è dedicata a come cercare lavoro nella ricerca clinica ed è veramente interessante capire come entrare ed addentrarsi nel campo della sperimentazione clinica. Lo consiglio veramente!

Consiglio vivamente il corso “Missione CRA”. Non potrebbe essere organizzato meglio. Soddisfa a pieno ogni aspettativa e rende ancora più vivo l’interesse per la ricerca clinica. E’ il primo passo da compiere per chi aspira a diventare un CRA preparato!

Docenti disponibili e preparati e non è scontato visto che si affrontano tematiche legate a procedure e leggi che possono sembrare ostiche e pesanti da metabolizzare. Se prima avevo bene in mente che volevo intraprendere questo percorso professionale, adesso questa convinzione si è rafforzata. Il corso risponde agli interrogativi di chi, come me, viene da un altro ambito lavorativo ed ha da poco avuto modo di conoscere questo mondo.

Ho vissuto in Germania fino a dicembre del 2013 dove ho fatto il dottorato di ricerca e successivamente deciso di non continuare in ambito accademico. Le possibilità lavorative sono infinite ma districarsi nel mondo del lavoro è davvero difficile soprattutto avendo lavorato sempre in ambito accademico. Ho cercato lavoro in Germania ma non ho avuto successo e ora penso che uno dei motivi sia stato che non avevo ancora ben capito in che direzione focalizzarmi. Tornata in Italia ho cominciato a vagliare l’ipotesi di entrare nel mondo della Ricerca Clinica e mi sono avvicinata alla figura del CRA. Devo dire che CRAsecrets.com è stato un eccellente aiuto. Ho scaricato i primi tre capitoli del libro, poi ho guardato i videocoaching ed infine mi sono decisa a comprare l’ebook. A quel punto l’idea di fare il corso mi è parsa l’opportunità migliore. Il corso è strutturato molto bene, con una parte teorica che riguarda la legislazione relativa alla figura del CRA ed una pratica che è utilissima per avere un’idea di come si svolge il lavoro del CRA. Per quanto mi riguarda il corso è un’opportunità migliore anche rispetto ad un master in particolare se non si è neo laureati come nel mio caso. Io lo consiglierei a tutti quelli che intendono entrare nel mondo della Ricerca Clinica. Chiaramente bisogna stare con i piedi ben piantati per terra e sapere che non basta fare il corso per trovare lavoro come CRA e che anzi dopo averlo fatto ci si deve impegnare ancora in modo da trovare lavoro il prima possibile e non far passare troppo tempo e rischiare di scordarsi molte nozioni che poi vengono chieste anche in sede di colloquio. A me personalmente ha motivato moltissimo partecipare a questo corso e mi ha chiarito moltissimo le idee non solo sulla figura del CRA ma anche sulle varie figure lavorative che costituiscono il mondo della ricerca clinica. Oltre il fatto che si entra in un network di persone che lavorano già come CRA o che sono aspiranti CRA e con le quali ci si scambiano informazioni costantemente. In conclusione, credo che il corso Missione CRA sia un’ottima opportunità per entrare nel mondo della Ricerca Clinica.

Il corso é stato completo e utile per capire esattamente le funzioni di un monitor clinico. Il programma svolto é stato esaustivo e spiegato in maniera chiara, approfondendo i concetti più complicati o importanti da intendere. Nonostante il programma fosse abbastanza denso (soprattutto la parte dei Decreti Ministeriali) e complesso, la Dr.ssa Carla Polimeni é stata estremamente abile ed attenta nella spiegazione, inserendo esempi pratici e facendo in modo che il livello d’attenzione rimanesse alto. Estremamente utili anche gli esercizi pratici con il Dr. Stefano Lagravinese e la spiegazione pratica di ció che fa davvero un CRA. In conclusione, assolutamente da svolgere!!!

Missione CRA è un corso che dal punto di vista teorico fornisce delle solide basi per muoversi con sicurezza nell’ambito delle GCP e dei numerosi decreti che regolamentano le sperimentazioni cliniche ed ha il valore aggiunto delle esercitazioni pratiche proposte da Stefano quando si affronta il tema dei compiti del monitor.
Missione CRA oltre a certificare i requisiti teorici richiesti dal ministero per svolgere la professione di monitor apre una interessante finestra sul mondo della ricerca clinica che fa chiarezza sulle figure professionali coinvolte e sui i loro rispettivi compiti; nonchè sulle diverse opportunità di lavoro che se ne possono cogliere.
Infine è un ottima occasione per fare networking e fare nuove interessanti conoscenze; è tenuto da ottimi trainer e seguito da persone motivate e questo fa sì che si instauri inevitabilmente un clima di entusiasmo e collaborazione.
Non perdete l’occasione di frequentarlo!!!

Il Missione CRA è un corso eccellente, da una buona preparazione teorica e tocca anche l’aspetto pratico della professione di CRA. I trainer, Carla e Stefano sono molto professionali ed espongono gli argomenti in maniera chiara. Oltre ad essere disponibili cercano di dare una visione chiara delle varie figure coinvolte nell’ambito della ricerca clinica.
Le 40 ore di corso sono piene di nozioni e ti fanno capire quante responsabilità ha un CRA all’interno del progetto.
E’ un corso che fortemente consiglio agli aspiranti CRA soprattutto a chi vuole avvicinarsi a questo “”mondo”” in maniera veloce.

Se sei motivato ad intraprendere la carriera di CRA o vuoi solo iniziare a capire come funziona il mondo della ricerca Clinica é indispensabile un corso di questo tipo che apre la mente e le possibilità di impiego.

Il corso è stato tenuto con una chiarezza di esposizione senza pari. L’esiguo numero di partecipanti ammessi ci ha permesso di instaurare un bel rapporto e di creare un vero e proprio gruppo!