Sono tornato a casa con una carica e una energia che non sentivo in me da tempo

Perché consigliare il corso MissioneCRA. Senza soffermarmi sulla necessità di iniziare un percorso per raggiungere la certificazione da CRA, parlerò della parte emotiva di queste 48 ore di lezioni.
Personalmente, a qualche giorno dall’inizio alcuni dubbi sull’utilità di seguire un corso di formazione ci sono stati. Ho 37 anni e non sono più giovanissimo. Ma ho da tanto tempo questo sogno chiuso nel cassetto. I dubbi riguardavano appunto la mia età, la mancanza assoluta di esperienza in un mondo professionale tanto affascinante quanto misterioso. Forse reso tanto affascinante proprio per l’alone di mistero che lo circonda.
Ho resistito alla tentazione di annullare l’iscrizione e partire in vacanza e sono andato a Milano. Un gruppo di ragazzi provenienti da esperienze diverse, accomunati da un sogno, si sono ritrovati in un palazzo milanese adibito a centro di ricerca. È iniziato così un percorso che aveva come fine ultimo quello di farci aderire ad una parte dei requisiti ministeriali, ma che in realtà è stato un viaggio alla scoperta di noi stessi.
Tra una normativa e una spiegazione pratica del lavoro del CRA, Stefano e Carla ci hanno letteralmente preso per mano e fatto capire che siamo tagliati per questo lavoro, che abbiamo tutto ciò che ci serve per riuscirci, e riuscirci bene.
La mia motivazione e la mia autostima sono cresciuti ogni giorno, e anche quella dei miei colleghi, ormai amici. Scoprire che, pur avendo un percorso professionale agli antipodi, hai tutto ciò che ti renderà appetibile agli occhi dei vari selezionatori, è una scoperta meravigliosamente illuminante. Il tutto suffragata e sorretto dalle innumerevoli testimonianze.
Stefano e Carla sono splendidi docenti, instancabili sognatori e concreti realizzatori dei loro sogni e dei sogni di chi, come me, affida loro la propria crescita personale e professionale.
Dal punto di vista meramente pratico, loro ti spiegano cosa è richiesto, qual è la ratio dietro ogni procedura, come realmente è il lavoro del CRA, e non solo del CRA. Le prospettive professionali che si aprono, che loro ti mostrano, sono innumerevoli. Basta solo capire quale strada si vuole prendere e seguirla.
Sono tornato a casa con una carica e una energia che non sentivo in me da tempo. Ho voglia di studiare e migliorare. Ho voglia di riuscire a realizzare questo sogno non solo per me, ma anche per Stefano e Carla che hanno scommesso su di me, dedicandomi il loro tempo, donandomi le loro conoscenze, aprendomi le porte di un mondo nuovo.
Il cassetto che contiene il mio sogno non è più chiuso a chiave, è spalancato. Ora tocca a me e, grazie a Stefano e Carla e al corso MissioneCRA, so che non mi manca nulla per realizzarlo.

Visualizza il suo profilo linkedin