Summer Camp 2017: 5 mesi dopo. Da postdoc a dipendente di una CRO internazionale. La testimonianza di Domenico

“Ciao a tutti, mi chiamo Domenico e vi sto parlando dalla Germania, da Mannheim per l’esattezza. Oggi è stato il mio primo giorno di lavoro presso PRA Health Sciences, una grande CRO che opera nella ricerca clinica, come Site Management Associate, una posizione molto simile a quella del CRA solo che lavora da remoto. Questa testimonianza è per dirvi che c’è speranza, io ho seguito il MissioneCRA Summer Camp quest’estate in Salento. Il mio obiettivo era quello di riuscire a entrare in questo mondo per gennaio 2018 e ce l’ho fatta. Come me ce l’hanno fatta anche altre persone che hanno seguito il corso con me e che ora lavorano come Study Coordinator, quindi seguite il corso e i consigli di Stefano, perché vi dà tante nozioni che sono importanti per entrare in questo mondo, ma soprattutto vi dà dei consigli utili per la ricerca del lavoro, che vi consentono anche di modificare il vostro curriculum in base a quello che le aziende chiedono. Vi faccio un grosso in bocca al lupo per la ricerca del lavoro e per il vostro futuro nella ricerca clinica!

Ciao,

Domenico”

 

Quella che avete letto è una delle tante testimonianze di ragazzi che dopo il MissioneCRA sono riusciti a trovare un’occupazione nel complesso mondo della ricerca clinica. Domenico è riuscito a sfruttare al meglio i suggerimenti appresi durante il corso e oggi, a soli 5 mesi dal MissioneCRA, lavora come Site Management Associate per una grossa CRO internazionale, considerata tra le migliori in cui lavorare.

 

Non solo, come confermato anche da Domenico, sono tanti i ragazzi dello stesso Summer Camp di Agosto 2017 che, anche a pochi mesi dal corso, sono riusciti a inserirsi come Study Coordinator in ospedale o con altri ruoli nel mondo della ricerca clinica. In particolare al momento sono ben 8 su 18 corsisti (il 44%) che ad oggi già lavorano nel settore, l’11% sta continuando il suo lavoro precedente, un altro 11% sta per conseguire il dottorato di ricerca, il 22% è ancora alla ricerca di lavoro e di un altro 11% non si hanno informazioni.

 

Seguire il corso di alta formazione in ricerca clinica “MissioneCRA”, come viene spesso ribadito, non vuole dire avere garanzia per trovare lavoro, ma può essere considerato come un ottimo trampolino di lancio, in grado di fornirti in tempi brevi gli strumenti necessari per riuscire a fare la differenza in un mondo che ancora è poco conosciuto e in cui, senza un giusto approccio e senza conoscere le nozioni di base fondamentali, è difficile entrare.

Anche io che vi scrivo, posso dire con gioia di far parte di quel 44% dei corsisti del Summer Camp che sono riusciti a entrare nel mondo della ricerca clinica! Ad oggi infatti collaboro con CRAsecrets.com e mi occupo di studi di Fase 1 in Italia e di redigere testi inerenti il mondo della ricerca clinica.

La ricerca clinica è un settore affascinante, in cui esistono non solo CRA, ma moltissimi altri ruoli che possono darti grandi opportunità di carriera e che prima del corso non credevo nemmeno che esistessero!

Sottoscrivo quindi il consiglio di Domenico, e consiglio a chiunque sia interessato a lavorare nella ricerca clinica di seguire il MissioneCRA, non se ne troverà pentito!

In bocca al lupo a tutti!

 

Giulia Quarta

Clinial Trial Assistant e Phase 1 Specialist

[Scarica qui in basso la brochure del corso per conoscere le prossime date e tutti i dettagli sul corso]